Formazione

L’obiettivo principale di ISF è la diffusione di una “coscienza altra”, che porti gli individui – e in particolare gli studenti di ingegneria e gli ingegneri! – a riflettere sul proprio ruolo sociale, anche da professionisti, provando a mettere in discussione il dogma per cui la risposta ad un problema è “la migliore possibile tecnicamente, la più avanzata tecnologicamente, l’unica perseguibile”.

Il confronto costante con le realtà dei paesi cosiddetti in via di sviluppo porta infatti a provare sul campo (e sulla propria pelle) che la tecnologia non è neutra, e non è unica e che, perchè un intervento porti una trasformazione sociale, la popolazione non deve subirla, ma farla propria!

Per questo ISF-Bari si impegna nella diffusione delle tecnologie appropriate, tecnologie sviluppate con le comunità in cui si opera e frutto di un processo di co-creazione, non di “importazione”.

In questo ambito le principali attività realizzate sono:

Il Corso di Cooperazione

(ogni anno dal 2003)

12° Corso

Ogni anno l’associazione Ingegneria Senza Frontiere – Bari propone un percorso formativo per conoscere ed approfondire il tema della cooperazione internazionale, le metodologie di progettazione partecipate e le tecnologie appropriate.

seminario

Chi non ha mai sognato di costruirsi la propria casa? Realizzare con le proprie mani gli spazi in cui trascorriamo la maggior parte della nostra vita quotidiana, magari adoperando tecnologie e materiali sostenibili ed eco compatibili?


Conferenza “WiSF_Wireless Senza Frontiere”

(2010)


Conferenza “Acqua (ti voglio) Bene Comune”

(2009)


Conferenza “Acqua Bene Comune”

(2005)